Non sono eroi, ma lavoratori da non dimenticare

Le tracce di Matteo, Marco e Antonio saranno solchi nel cuore di chi li ha amati e dei loro colleghi, ma tali dovrebbero rimanere anche in quelli di chi deve prendere provvedimenti perché non sia vano, né tantomeno necessario il loro sacrificio e perché non cali una colpevole disattenzione sulle troppe morti sul lavoro. Continua a leggere “Non sono eroi, ma lavoratori da non dimenticare”

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑