Carlo sfida la libertà della pietra

“A chi mi chiede cosa si deve fare per diventare scultore rispondo: avere passione ed un posto dove darle sfogo. C’era un mio caro amico pittore, Paolo Muratori, che veniva qui, si sedeva, mi guardava e spesso mi chiedeva “ma come fai ad avere tutta questa fantasia?”. La risposta non la avevo e per fortuna non la ho, ma continuo a creare.” Continua a leggere “Carlo sfida la libertà della pietra”

Blog su WordPress.com.

Su ↑