Di Tracce tra Map e Jeff Buckley

Già da tempo ho capito quanto la vita sia un susseguirsi di segni che si rincorrono, perdono e ritrovano. Accade, spesso senza la nostra volontà diretta, di averne una conferma, così forte, da spiazzare ogni razionale concezione del destino. Basta poco, una canzone all’improvviso, un biglietto inatteso: la sorpresa dell’eco di persone e sensazioni che tornano dal passato, si scoprono nel presente e spingono verso il futuro. Ieri era la giornata dedicata alla presentazione di Map Magazine a Pesaro: in 12 ore le tracce si sono diffuse nell’aria, mista a sole e pioggia, in una sceneggiatura semplice nella quale non sono mancati più colpi di scena finali. Continua a leggere “Di Tracce tra Map e Jeff Buckley”

Comunque scrivere

Scrivere a Pesaro”, un collettivo si sarebbe detto negli anni passati, ora un gruppo su facebook che però vuole essere anche reale. Da venti, a trenta, ora siamo 78 componenti: denominatore comune la scrittura, l’amore per le parole e la loro democratica diffusione. C’è chi non ha mai pubblicato nulla, ma lavora nell’editoria o nel settore della comunicazione, ci sono i preziosi librai della città e poi, i folli scrittori. In regia, l’eclettico Paolo Pagnini. Ieri il primo incontro pubblico: un racconto, senza genere, che continua.
Continua a leggere “Comunque scrivere”

Blog su WordPress.com.

Su ↑