Di Tracce tra Map e Jeff Buckley

Già da tempo ho capito quanto la vita sia un susseguirsi di segni che si rincorrono, perdono e ritrovano. Accade, spesso senza la nostra volontà diretta, di averne una conferma, così forte, da spiazzare ogni razionale concezione del destino. Basta poco, una canzone all’improvviso, un biglietto inatteso: la sorpresa dell’eco di persone e sensazioni che tornano dal passato, si scoprono nel presente e spingono verso il futuro. Ieri era la giornata dedicata alla presentazione di Map Magazine a Pesaro: in 12 ore le tracce si sono diffuse nell’aria, mista a sole e pioggia, in una sceneggiatura semplice nella quale non sono mancati più colpi di scena finali. Continua a leggere “Di Tracce tra Map e Jeff Buckley”

Pier Paolo, il “pischello” del Messaggero è diventato grande

“Mi presentai, dissi che volevo fare il giornalista e che avevo già cominciato a scrivere indirettamente per loro. Probabilmente capitai nel momento giusto visto che allora avevano bisogno di ragazzini che seguissero i campionati di calcio locali. Collaborai ininterrottamente con Il Messaggero dalla domenica successiva a marzo 2012.” Continua a leggere “Pier Paolo, il “pischello” del Messaggero è diventato grande”

Blog su WordPress.com.

Su ↑