Per l’estate dei ragazzi di Castel Volturno

“Nel territorio siamo un riferimento: le nostre porte chiuse, per alcuni, hanno significato un ulteriore abbandono e tradimento. Solo percepirlo è stato allucinante. L’importante è tornare a stare insieme, nel rispetto delle regole, ma dal vivo, nei nostri spazi che sono tornati aperti e vissuti o al sole del nostro mare.” Continua a leggere “Per l’estate dei ragazzi di Castel Volturno”

A Castel Volturno non può fermarsi la solidarietà!

Ci sono luoghi dove lo stop imposto dalla pandemia può provocare rischi irreparabili, causati dall’indigenza e dalla cecità della burocrazia. Ritardare la regolarizzazione dei permessi di soggiorno e di lavoro di migliaia di lavoratori che vivono lungo la via Domiziana, acuirà prevedibili tensioni sociali. Un fronte di organizzazioni che opera nel territorio rivolge un appello prima che siano le mafie ad approfittarsi della situazione. Continua a leggere “A Castel Volturno non può fermarsi la solidarietà!”

John, Daniele e Alex insieme per la pace a Castel Volturno

 La nostra realtà esprime le diverse contraddizioni della storia recente: oltre alla presenza ormai stabile di cittadini stranieri, spesso sfruttati, ci sono i giovani che non hanno lavoro e diverse famiglie che vivono ai margini per problemi di povertà e degrado. La marcia Restiamo Umani, grazie al sacrificio di John, dimostra quanto l’umanità sia la base per affrontare qualsiasi percorso di riconoscimento dei propri diritti, senza distinzione.” Continua a leggere “John, Daniele e Alex insieme per la pace a Castel Volturno”

Blog su WordPress.com.

Su ↑