Anna e le guerriere di Team for children

“Ricordo la prima volta che ho incontrato le ragazze. Belle come il sole! I loro occhi che mi scrutavano mi hanno davvero ammaliato. Sono intense, non le dimentichi più.” Continua a leggere “Anna e le guerriere di Team for children”

Eleonora, note e viole da Pistoia a Finisterre

“E’ stata una prova di autostima, un buon lavoro di consapevolezza su me stessa, sui miei limiti e le risorse che non credevo di avere. 8, 10 ore in fila indiana a pedalare con il sole, sotto la pioggia, sudando al freddo. Una meditazione interrotta dalle soste nelle quali “vandalizzavo” per segnalare il mio passaggio, attaccando l’adesivo Eleviole? Continua a leggere “Eleonora, note e viole da Pistoia a Finisterre”

Maurizio impasta farine e sentimenti

“Noi pizzaioli siamo una famiglia: quando c’è bisogno arriviamo. Succede pure per i consigli per gli impasti speciali, se mi serve un’informazione chiamo un collega che me la sa dare. Mi auguro che si organizzi presto un’iniziativa nazionale di solidarietà per Gino Sorbillo, una persona straordinaria che mette amore in quello che fa: una passione che si tramanda da generazioni. Ci conosciamo ed io seguo su Facebook quello che fa. Se ha bisogno di me, io ci sono.” Continua a leggere “Maurizio impasta farine e sentimenti”

Clio viaggia su nuove lontane tracce

“Ho capito che in Nuova Zelanda non vorrei rimanere per tutta la vita, vediamo cosa proporrà l’Australia, ma sicuramente l’Italia è diventato, per me, il paese delle vacanze, dove venire a trovare parenti e amici. Mi piange il cuore mentre lo dico, ma è così. E poi, chi lo sa: Australia, Europa o America, comunque voglio tornare al mio lavoro e puntare ai miei sogni!” Continua a leggere “Clio viaggia su nuove lontane tracce”

La grande orchestra non si può fermare

 

 

 

“Ti rendi conto: hanno colpito durante l’evento a cui teniamo di più! Uno dei sindaci più amati nella storia del nostro paese: da 20 anni governava Danzica. E’ stato rieletto anche senza partiti. Tanti sono andati all’ospedale a donare il sangue per lui. Non ci posso credere!” Con Barbàra, la mia amica polacca, ho cercato di capire gli effetti dell’odio, ma anche la voglia di resistenza nel cuore dell’Europa.
Continua a leggere “La grande orchestra non si può fermare”

Alessandra porta libri e cuore a Tor Bella Monaca

“Volevo lasciare un segno diverso del mio percorso in un posto che mi aveva dato tanto in termini professionali e di vita. Il destino mi ha regalato un’amica speciale, Elisa, una giornalista, una donna che amava leggere, scrivere, studiare e approfondire lo sguardo di chi incontrava. Se dovevo trovare un modo per arrivare a capire cosa fare, come proseguire nella mia strada, non potevo che farlo assieme a lei. Una libreria, intesa non solo come una rivendita di testi e di materiale di cancelleria, ma come spazio di incontro dove poter passare del tempo a conoscere storie nuove, a ritrovarsi in esperienze diverse, a confrontarsi. “ Continua a leggere “Alessandra porta libri e cuore a Tor Bella Monaca”

Valentina tra un fiume e una stella

“Uscire con Sirio è faticoso: anche il parcheggio personale ti rubano e dobbiamo portarci dietro un sacco di cose, ma l’alternativa di stare tutto il giorno chiusi in casa è molto peggio. Dimostrare che si può fare serve a smuovere gli altri genitori, a portarli anche a vedere che non ci si può annullare nel proprio figlio disabile. Vivere vuol dire essere anche felici o almeno provare ad esserlo. Io sento il dovere di farlo soprattutto per Nilo, ma anche per me.” Continua a leggere “Valentina tra un fiume e una stella”

Corpi sulla luna

La bellezza per me è Chiara Bersani, quel suo corpo che sa esprimere e provocare emozioni senza infingimenti. Le parole alla consegna del premio UBU come migliore attrice teatrale under 35, aprono un varco di luce rispetto alle vuote provocazioni di intellettuali che si fanno pubblicità attraverso la presunta distinzione anagrafica tra la bellezza dei corpi.  Continua a leggere “Corpi sulla luna”

Blog su WordPress.com.

Su ↑